L’odore della carta

[Mentre leggevo un ebook]
Conoscente occasionale: “Ah, quindi leggi gli ebook. Non ti piace la carta allora”.
Io:
(maremma schicchera, ora ti devo dire tutta la storia degli ebook, che il mezzo non conta, che le storie sono belle ovunque tu le legga, che leggo il doppio da quando ho un ebook reader, che lo metto in borsa e mi porto appresso tutti i libri che mi va di leggere in quel periodo, che ho la casa piena di libri e questo non va in conflitto con gli ebook, che avete rotto il cazzo voi e “l’odore dei libri” che mi sembrate tutti maniaci olfattivi che quando mai in vita vostra vi siete messi ad annusare un libro per più di un secondo in vita vostra)
“No, non mi piace la carta”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS