La pazienza dell’orso

Orso è un papà perfetto.

No, in verità non è un papà, è una specie di papà adottivo, un super baby sitter o qualcosa del genere. E’ buono, gentile e ha molta molta pazienza.

Questo non è l’incipit di una favola ma l’inizio di una mia breve riflessione sull’importanza dei genitori – qualunque essi siano, naturali o meno – e sull’educazione dei figli.

Cosa c’entra un orso?

Se hai un figlio piccolo forse hai già capito di cosa sto parlando. Se non è così – o sei uno di quei genitori che “la tv fa male e i bambini non devono guardarla finchè non abbiano compiuto 26 anni” non sai che mi riferisco a “Masha e Orso”.

Masha-e-orso-19-wpcf_400x225

Si tratta di un bel cartone animato russo prodotto dalla casa di animazione Animaccord che ha come protagonisti Masha, una bambina simpatica ma molto molto vivace che si caccia in situazioni divertenti e Orso, “Misha” in russo, che ha lavorato in un circo, che sa leggere, scrivere ma non parla. Ama cucinare, pescare, coltivare l’orto e guardare il calcio in TV. È molto affezionato alla bambina, sebbene cerchi spesso di evitarla o tenerla impegnata per avere un po’ di tranquillità.

Che rapporto hanno i due?

Continua a leggere

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS